ELBA ISLAND AND NAPOLEON 

L'isola d'Elba è nota, in Italia e nel mondo, per le sue bellezze e per i minerali che si trovano nel suo sottosuolo. Ma la notorietà dell'isola è legata anche ad un nome: Napoleone Bonaparte.

Nel XVIII secolo, l’Elba fu contesa da Austriaci, Tedeschi, Inglesi e Francesi, con frenetiche trattative diplomatiche o accanite battaglie, finché fu assegnata in "piena proprietà e sovranità" a Napoleone Bonaparte che, in dieci mesi di governo, lasciò impronte significative: costruì strade, riorganizzò l’economia mineraria, incrementò la produzione e l’esportazione del vino.

Da un’antica chiesa sconsacrata, ricavò un grazioso teatro che, restituito all’antico splendore da un sapiente restauro, è oggi sede di importanti rassegne culturali.

Al suo rientro in Francia, per i fatidici cento giorni, Napoleone lasciò due residenze, divenute Musei Nazionali e frequentate ogni anno da migliaia di visitatori…

VILLA DEI MULINI

Piazzale Napoleone (nel centro storico) Portoferraio
R
esidenza ufficiale di Napoleone e della sua corte. Fu costruita circa un secolo prima del suo arrivo presso alcuni mulini a vento che sfruttavano dalle loro posizioni elevate le brezze marine. Molto interessanti i mobili (d’epoca), le armi, i quadri, la biblioteca dell’Imperatore ed il giardino, con splendida vista sul golfo.

VILLA S. MARTINO
Loc. S. Martino (a 5 Km da Portoferraio)
R
esidenza di campagna di Napoleone, deve il suo aspetto attuale al Principe Demidoff, lontano parente dell’Imperatore, che nel 1851 acquistò la semplice dimora e la ampliò con un edificio d’ispirazione neoclassica trasformandola nel museo che prese il nome di "Galleria Demidoff". All’interno della Galleria e’ conservata la statua raffigurante "Galatea", attribuita al Canova per la quale posò Paolina Bonaparte Borghese, sorella di Napoleone.
Gli affreschi all’interno della villa sono del pittore Ravelli.

L'isola d'Elba è ragiungibile in 30 minuti con il tragetto veloce. Per maggiori informazioni visitate il sito internet della compagnia di navigazione.